Sylvaner 2022 – Abbazia di Novacella

24,00

Un vino bianco elegante e sostanzioso. Colore da giallo verdolino a
giallo paglierino. Fresco, con note fruttate di mele e pere mature e
di melone al naso. Al palato è potente, minerale e col finale
abbastanza grasso.
Zona di produzione
Zona di produzione: Conca di Bressanone e Cornaiano
Altitudine: 650 – 750 m
Tipo di terreno: Depositi morenici permeabili, composti da micascisto, paragneiss e
quarzite
Esposizione: Sud, sud-est, sud-ovest
Vitigno: Sylvaner

Produzione
Vinificazione: 3/4 del mosto fermenta e matura in acciaio inox, 1/4 in botti di acacia da 50 hl
Temp. di fermentazione: 17° – 19° C
Maturazione: 6 mesi

Dati analitici
Alkoholgehalt: 13,50% vol.
Säure: 6,10 g/l
Zuckerfreier Extrakt: 22,00 g/l
Restzucker: 1,50 g/l

Report Annata
Il 2022 è iniziato con un inverno eccezionalmente secco e poco nevoso. A causa delle
temperature calde, il germogliamento è avvenuto già verso il 20 aprile. L’estate è stata
caratterizzata da un clima caldo e secco, fortunatamente senza eventi meteorologici
estremi. La vendemmia è iniziata il 7 settembre, 20 giorni prima dell’anno scorso. Durante
questo periodo il tempo è stato costantemente bello, ma, a causa della data anticipata, più
caldo della media. La vendemmia è progredita poi rapidamente e si è conclusa in soli 20
giorni. Il clima secco dell’estate ha fatto sì che le uve fossero molto sane, con gradazioni
zuccherine abbastanza elevate.
La 2022 sarà un’annata eccellente per i vini bianchi. L’uva di altissima qualità porterà vini
corposi e strutturati. Il 2022 è stato ottimale anche per i vini rossi, si mostrano fruttati,
pieni con un tannino fine.

Translate »